Sei qui: HomePREVISIONI METEONewsIl formaggio casolèt grande protagonista della cucina solandra

Il formaggio casolèt grande protagonista della cucina solandra

Dopo il recente prologo in piazza a Malè con l'evento "Non solo Casolet", entra nel vivo in Val di Sole la tradizionale rassegna enogastronomica "Il Casolet nella cucina solandra": sino al 9 settembre sono infatti in programma due settimane dedicate ai sapori trentini, particolarmente arricchiti dal tipico formaggio solandro tutelato come prodotto di una particolare cultura montana da salvaguardare. Presso gli esercizi selezionati si potrà sempre degustare un menù tipico con almeno un piatto a base di formaggio "Casolet", partecipando inoltre ad un ricco programma settimanale che prevede: visite guidate alle stalle e alle malghe, visite guidate ai caseifici con degustazione dei formaggi, incontri enogastronomici con degustazione del "casolet" in abbinamento ai prodotti tipici trentini, partecipazione alla "caserada" per assistere alla tradizionale lavorazione dei prodotti lattiero caseari con degustazione. La ghiotta rassegna di cene a tema, degustazioni ed appuntamenti vari per conoscere e gustare il piccolo tradizionale formaggio è organizzata dall'Azienda per il Turismo delle Vali di Sole, Peio e Rabbi e coinvolge 80 hotel, 25 tra ristoranti, pizzerie ed agritur, nonché 8 wine bar della valle; l'importante iniziativa conta inoltre sulla necessaria ed indispensabile collaborazione dei caseifici " Cercen " di Terzolas, "Presanella " di Mezzana e Turnario di Peio Paese, impegnati a garantire l'adeguata produzione di casolèt sufficiente a soddisfare la forte richiesta del periodo. I ristoranti, agritur ed osterie tipiche presenteranno particolari menù , da 7 euro sino a 32 euro, proponendo almeno due portate a base di casolèt con abbinamento di vini, partendo ad esempio dall' insalata di pere e casolèt sino ai gnocchetti di pane e ortiche al casolèt, alla scaloppa alla Solandra con casolèt, fingerli e porcini, sino alla polenta concia e casolèt, fonduta leggera al casolèt e tortel di patate con casolèt, persino gelato e mousse al casolet: il piccolo formaggio solandro sarà inoltre proposto in alcune interessanti portate ideate dalle numerose pizzerie aderenti all'iniziativa, così come con aperitivi ed assaggi nei wine bar valligiani. Il grande protagonista di tale rassegna è dunque un prodotto tipico della Val di Sole ed ha la rara caratteristica di essere realizzato solo con latte vaccino crudo; la sua pasta tenera e profumata esprime inoltre tutto l'aroma dei pascoli di alta montagna. La stuzzicante rassegna si concluderà con la tradizionale "Fera dei Set", la storica mostra di capi di bestiame, mercato contadino e lavorazione latte, in programma domenica 9 settembre a Fucine di Ossana.
Giovedi, 01 Ottobre 2020
02:06:25

News

Il primo piano ospita il punto vendita della Famiglia Cooperativa, già aperto, mentre ai piani superiori si trovano otto appartamenti destinati a giovani coppie ed anziani, in un modello di convivenza intergenerazionale, affittati a canone agevolato. Nell'edificio trovano posto anche spazi già affidati ad associazioni come lo Sci Club Rabbi, la sezione Alpini, le "Consortele" per la…